Storia del campeggio

campeggio-anni-80


Il campeggio Laghi di Lamar nasce nel 1984 sopra il Lago Santo (primo dei due Laghi di Lamar) da un’idea della Pro Loco.


Dopo alcune stagioni la Provincia e il Comune si sono resi conto che un campeggio senza strutture igieniche e servizi di base non poteva rimanere vicino al lago per motivi ambientali legati all'inquinamento. Di conseguenza un’impresa privata ha deciso di costruire il campeggio nella sua sede attuale, a circa 800 mt. dal Lago Santo, al fine di salvaguardare la zona particolarmente integra dal punto di vista naturalistico.

 

L’attuale proprietario, Corrado Nicolussi, ha rilevato il campeggio nel 1998 e da allora ha eseguito una serie di interventi di ammodernamento e ristrutturazione.

 

Nel 2001 sono stati costruiti piscina e chalet come richiamo per la clientela europea, soprattutto dalle vicine Austria e Germania. 

 

Nel 2006 - come conseguenza dell’affluenza di turisti italiani e non - è stata rinnovata la struttura principale fornendola di nuovi servizi quali la pizzeria ed il minimarket, oltre ai quattro appartamenti situati all'ultimo piano. Nello stesso anno è stata installata la prima parte dell'impianto ad energia solare.

 

Nel 2011 è stato completamente rinnovato l'edificio dei servizi igienici con l'aggiunta di alcuni servizi appositamente studiati per andare incontro alle esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti: una zona lavanderia, una nursery con fasciatoio per i più piccoli ed alcuni bagni privati. Nello stesso anno è stata ricostruita parte della pavimentazione stradale del campeggio.

 

Nel 2013 è stato deciso di partecipare alla creazione e manutenzione del campo da calcio e area giochi di Vallene, situati subito fuori dall'ingresso del campeggio.

 

Nel 2016 è stata rinnovata la reception, spostando i servizi di accoglienza clienti e punto informazioni dalla struttura principale ad un nuovo edificio appositamente costruito all'ingresso del campeggio, in una posizione più funzionale.

  

Nel 2017 sono stati terminati i lavori di ri-pavimentazione iniziati nel 2011, rendendo così uniforme il fondo stradale in tutte le parti del campeggio. Nello stesso anno sono stati sostituiti i lampioni al fine di migliorare la qualità dell'illuminazione notturna. Infine, sono stati sostituiti gli allacci acqua ed elettricità delle piazzole, ora disponibili in tutte le piazzole del campeggio.

 

 

  •