Home Sport Arrampicata

Arrampicata

Le montagne che circondano il campeggio offrono alcune delle migliori opportunità di free climbing in Europa: grotte da esplorare, pareti naturali e artificiali per rocciatori di ogni livello e cascate ghiacciate da scalare in inverno. A breve distanza a piedi, subito sopra il lago di Terlago, c'è la falesia "Palestra di Roccia ai Lastroni" e poco dopo il lago di Lamar un'altra parete ideale per i principianti. Altri percorsi di scalata sono disseminati sul massiccio della Paganella. Per un'esperienza unica consigliamo un'arrampiacata con le guide di TrentinoClimb, che propone arrampicate guidate ed escursioni su ferrata per tutti i livelli sotto accompagnati da una Guida Alpina certificata.
La falesia Palestra di Roccia ai Lastroni, con 23 vie piuttosto impegnative di livello 6b-8a fra i 15 e i 25 metri di altezza e leggermente strapiombanti su cavità calcaree, grazie alla sua favorevole esposizione a sud, che garantisce una salita al sole, è molto frequentata dai rocciatori locali da marzo ad ottobre. É adatta ad arrampicatori con esperienza ed allenamento.
La parete del lago di Lamar con le sue 10 vie di livello 4c-6a è perfetta per bambini e principianti, oltre ad offrire l'invidiabile opportunità di una nuotata rinfrescante post-arrampicata. Gli scalatori più esperti troveranno pane per i loro denti sulle pareti calcaree quasi verticali della Paganella, che svetta sopra il nostro campeggio. Oltre alla classica arrampicata sul vertice centrale - La Roda (2014 m) - si possono affrontare anche Cornetto di Pra Grande (1884 m), Becco di corno (1880 m) e altre ancora. Sul versante sudoccidentale il gruppo della Paganella termina al Passo di San Antonio (1893 m), al di là del quale inizia il gruppo del Gazza.
Nel 2016 è stata inaugurata una nuova falesia vicino al Sentiero della Aquile, con 18 vie di difficoltà 4a-7b attrezzata dalle Guide Alpine di Trentino Activity. Per maggiori informazioni: Falesia No Big. Per informazioni sulle varie possibilità di arrampicata in Paganella: arrampicareinpaganella.it. Per chi si avvicina per la prima volta a questa disciplina o è in cerca di un'escursione guidata, TrentinoClimb offre diverse alternative. L'attrezzatura tecnica è inclusa - si consiglia di indossare calzature adeguate e abbigliamento sportivo, che permette di salire in sicurezza. Alcuni degli itinerari disponibili sono: - un pomeriggio nella Valle del Sarca, perfetto per coloro che necessitano di un'introduzione all’arrampicata (età minima 6 anni) - corsi per bambini e principianti (età minima 6 anni) - Val Daone Granito, per chi vuole scoprire l’arrampicata su granito - bouldering nella Valle glaciale di Daone, la più grande area boulder in Italia (su prenotazione) - Campanil Basso (2980 m) sulle Dolomiti del Brenta per una salita è di grado IV + UIAA (per scalatori esperti)

Condividi su